28 foto che mostrano Los Angeles che si trasforma nella New New York


Ho vissuto a Los Angeles per cinque anni. Vivo a New York ora, ripenso al tempo passato lì e mi rendo conto che non mi è mai sembrata una città. C'era semplicemente troppa espansione incontrollata. Di recente ho avuto la possibilità di tornare a Los Angeles per la prima volta da anni e sono rimasto stupito di quanto fosse cambiato. Nuovi sviluppi e nuove ordinanze cittadine stanno cambiando il panorama del centro di Los Angeles. Ecco come.

Brunchers allo Zinc Cafe nel quartiere delle arti. Poiché il centro di Los Angeles diventa più centralizzato e popolare rispetto al resto della città e della contea, le riunioni per il pranzo nel quartiere delle arti più rilassato sono diventate un modo popolare per trascorrere la metà del pomeriggio. Ciò, a sua volta, ha causato un aumento dell'affitto e dello sviluppo nell'area. Gentrification al suo meglio.

Il caffè tutto vegetariano, Zinc, è stato uno dei primi nuovi ristoranti ad aprire nell'Arts District come parte della nuova ondata di sviluppo nell'area. La scena gastronomica di Los Angeles è sempre stata tra le migliori al mondo, ma dal 2009 Downtown Los Angeles ha aggiunto dozzine di ristoranti, molti dei quali sono apparsi negli elenchi "I migliori del paese" da fonti ampie come Yelp e il New York Times.

Un barista dello Zinc prende gli ordini dopo l'ora di punta del pranzo. Lo stereotipo dell'artista che lavora nei bar per fornire è un punto fermo dell'immagine di Los Angeles e una fonte costante di commenti dispregiativi nei confronti di coloro che lavorano nel settore dei servizi, e tuttavia sempre più newyorkesi si stanno muovendo per partecipare a causa dell'affitto inferiore e tempo migliore. Gli effetti si stanno già notando: i prezzi degli affitti sono balzati di oltre il 10% rispetto alla media nazionale solo negli ultimi due anni.

Negli ultimi cinquant'anni, Los Angeles ha visto una serie di importanti edifici per uffici rimanere vuoti, nonostante i loro grandiosi progetti che incorporano complesse lavorazioni in marmo e legno. Non solo questi edifici stanno ora vedendo un aumento dell'uso, ma l'affitto è in realtà alle stelle. Qui, un addetto alla reception lavora nell'atrio dell'edificio della Edison Power Company della California meridionale, ora di proprietà di PacMutual. L'edificio è attualmente in fase di ristrutturazione per far risaltare il suo fascino degli anni '30.

I clienti ordinano il caffè dal bar temporaneo G&B Coffee Stand al Grand Central Market. Il negozio principale è chiuso per lavori di ristrutturazione: durante la corsa iniziale per modernizzare il Grand Central Market nel 2013, l'originale G&B è stato costruito in soli 6 giorni. Ora che il business sta crescendo a un ritmo così esponenziale, era assolutamente necessaria un'enorme espansione.

Con l'aumento dello sviluppo centralizzato, Los Angeles si è assicurata di concentrarsi su parchi e aree di congregazione, che vanno dai microparchi come quello mostrato sopra, situato accanto allo storico Bradbury Building, al massiccio Park 101, un piano ambizioso per coprire l'intero tratto del centro della superstrada 101 con una vasta area verde.

Il Grand Central Market nell'edificio Homer Laughlin. Il mercato è in funzione da oltre 100 anni, ma recentemente ha visto enormi ristrutturazioni e nuovi inquilini, più di 90 in totale. Le recenti aggiunte di unità residenziali al di sopra del mercato lo hanno trasformato nel primo vero sviluppo a uso misto di Los Angeles da decenni.

Come New York prima, Los Angeles ha sviluppato una forte cultura dei "caffè all'aperto", costruiti per mangiare velocemente mentre si è a piedi. Qui, due pedoni trascorrono alcuni minuti a mangiare cibo dal Grand Central Market prima di proseguire per la loro strada.

Attraversando Broadway sulla strada per il Grand Central Market nel centro di Los Angeles. Nonostante l'enorme crescita, ci sono ancora una serie di edifici originali che non sono stati venduti o demoliti a causa di una specifica zonizzazione o proprietà familiare. Questi stabilimenti a un piano, come la casa dell'originale Shrimp Place, stanno diventando sempre più rari man mano che Los Angeles si sviluppa verso l'alto.

Il personale di cucina di Eggslut, un popolare camioncino trasformato in mattoni e malta, lavora durante la corsa mattutina. Nel corso della giornata, serviranno oltre 2000 del loro piatto d'autore chiamato "troie", uova coccolate su purea di patate, cotte sottovuoto in una bottiglia di vetro. Eggslut è stato recentemente nominato uno dei 10 migliori nuovi ristoranti in America.

Sebbene popolarmente conosciuta come una città delle auto, Los Angeles un tempo aveva un fiorente sistema di tram per il trasporto pubblico che scomparve negli anni '60 a causa delle pressioni nell'industria automobilistica. Tuttavia, con le recenti approvazioni per un'espansione delle linee della metropolitana e un'offerta per le Olimpiadi del 2024 in lavorazione, Los Angeles si trova sulla strada giusta per un sistema di trasporto pubblico che rivaleggia con l'MTA di New York.

Il Los Angeles Flower è il più grande mercato floreale del paese e vende di tutto, dai piccoli cactus alle palme completamente cresciute.

Il fotografo osserva i colori dell'alba della città dalla sua stanza al Level Furnished Living. Level offre appartamenti per soggiorni brevi, il che significa che non puoi rimanere lì abbastanza a lungo da trasferirti e non puoi rimanere abbastanza breve da trattarlo come un hotel. Mentre una nuova classe creativa in forte espansione si trasferisce in città, questo stile di vita è diventato sempre più popolare per coloro che vogliono evitare un contratto di locazione.

Un nuovo edificio che sale all'angolo tra l'8 e Olive. Ci sono quasi 100 nuovi sviluppi nell'area DTLA, con la maggior parte dedicata a spazi per uffici o residenze di lusso.

Los Angeles non dovrebbe nemmeno essere una città. L'unico motivo per cui è sopravvissuto nel rigido clima desertico in cui vive è la deviazione del fiume Owens per fornire acqua (come drammatizzato nel film Chinatown). Il lato positivo di avere una città qui sono le albe e i tramonti: le nuvole sono solitamente rare e alte nell'atmosfera, creando i colori arancioni e rosa tipici della città.

Downtown Los Angeles al mattino. Ci sono quasi 100 nuovi sviluppi in costruzione nell'area; l'alto edificio in costruzione sarà la nuova sede della Korean Air. Quando sarà al massimo, sarà l'edificio più alto a ovest del Mississippi.

L'espansione incontrollata di Los Angeles può essere attribuita a decenni di costruzione limitata da un'ordinanza comunale che limita gli edifici a 150 piedi, con solo il municipio (l'edificio bianco a sinistra) autorizzato a superarlo a 454 piedi. Gli edifici recenti hanno aggirato il limite di altezza acquistando letteralmente lo spazio aereo inutilizzato da edifici che non hanno raggiunto il limite. Quell'ordinanza da allora è stata rimossa, consentendo a Los Angeles di iniziare a crescere verso l'alto come mai prima d'ora.

L'Orpheum Theatre si trova di fronte alla distesa di East Los Angeles, che si estende da Broadway oltre i limiti del DTLA verso San Bernadino. L'Orpheum fa parte del Broadway Theatre District, che ha visto una crescita incredibile nell'età d'oro del cinema prima di prendere una brutta piega negli anni '50. Mentre gli altri teatri hanno visto un restauro minimo, l'Orpheum ha visto milioni di dollari di lavoro per portarlo agli standard moderni.

Lo skyline di Los Angeles è molto omogeneo a causa delle normative in materia di terremoti e incendi che richiedevano che ogni edificio avesse una piattaforma per elicotteri sul tetto, cosa che era considerata molto restrittiva per gli architetti. Questa misura è stata rimossa nel 2014 (a condizione che gli edifici abbiano caratteristiche di sicurezza extra), annunciando così uno stuolo di nuovi design appositamente per aggiornare lo skyline.

I visitatori ammirano "Three Ball 50/50 Tank", di Jeff Koons, al Broad Museum of Contemporary Art. Il lavoro di Koons, "Balloon Dog (Orange)", è stato recentemente venduto per oltre $ 50 milioni di dollari, diventando così la vendita più costosa di un artista vivente nella storia. Anche "Balloon Dog (Blue)" è ospitato al Broad.

All'interno della prima installazione primaria del Broad Museum of Contemporary Art: Yayoi Kusama's Souls of Millions of Light Years Away. La stanza degli specchi è la prima installazione primaria del Broad Museum of Contemporary Art, inaugurato a settembre. Ci sono state 50 nuove aperture di gallerie nel centro di Los Angeles negli ultimi due anni.

Il Broad Museum è finanziato per 140 milioni di dollari dal filantropo Eli Broad e progettato dallo studio di architettura Diller Scofidio + Renfro. Uno dei pezzi di architettura più sperimentali della città, è composto da due parti: il velo e la volta. Il velo è un grande lenzuolo poroso simile a un vestito che copre il flusso di cemento della Volta. È stato aperto a settembre 2015.

I pedoni esplorano l'area vicino al Broad Museum, che ospita anche il ristorante Otium e il Museum of Contemporary Art. Mentre l'area è stata tradizionalmente il centro civico della città (essendo sede dei tribunali e dei distretti di polizia), negli ultimi anni ha visto una rivitalizzazione della cultura artistica, rendendola un isolato molto più colto.

Otium è un nuovo ristorante dello chef Timothy Hollingsworth, formatosi con Thomas Keller nella famosa lavanderia francese di Napa. Hollingsworth ha rappresentato gli Stati Uniti al Bocuse d'Or World Cuisine Contest, il concorso biennale di cucina globale ideato per la prima volta nel 1987 dal venerato chef francese Paul Bocuse, dove si è classificato al sesto posto.

Una troupe cinematografica si rilassa durante una lunga giornata di riprese di un documentario su Otium, il nuovo ristorante del capo chef Timothy Hollingsworth. Le troupe cinematografiche non sono una novità all'Otium: Hollingsworth in precedenza aveva promosso l'apertura del suo ristorante con un trailer di 4 minuti.

Decorazioni in Skingraft, un negozio di abbigliamento boutique in Spring Street. Sebbene Los Angeles non sia stata tipicamente la patria della moda americana, Skingraft è uno dei tanti negozi di abbigliamento boutique che si sono trasferiti nell'area come parte di una rinascita della moda. Saint Laurent trasferì il loro studio a Los Angeles, mentre Burberry teneva la sua sfilata di moda al Griffith Observatory.

Una galassia di amaretti di Bottega Louie il 7. La pasticceria in stile francese è stata aperta nel 2009 e nel 2012 è stata nominata da Yelp il ristorante più popolare d'America.

I commensali fanno colazione da Bottega Louie. Dopo l'apertura nel defunto Brockman Building (che era stato convertito in residenze prima che il suo proprietario andasse in bancarotta) nel 2009, Bottega Louie ha iniziato quella che è stata chiamata la "7th Street Renaissance", dando il via alla costruzione di diversi nuovi ristoranti di classe mondiale e aumentando la proprietà valore dieci volte. Nel 2012, il Brockman Building è stato venduto nel secondo più grande affare prezzo per unità nella storia di Los Angeles.

I viaggi dell'autore sono stati sponsorizzati da Level Furnished Living.


Guarda il video: George Carlin - NYC vs. Los Angeles


Articolo Precedente

Bittersweet Cottage & Suite, Asheville

Articolo Successivo

Questa famiglia itinerante ha deciso di stabilirsi per il primo anno di scuola della figlia. Ecco perché.