16 segni che sei stata allevata da una Southern Belle


1. Le rughe del tessuto sono peggiori delle unghie su una lavagna.

Odi stirare, ma odi ancora di più abbottonature sgualcite, lenzuola, asciugamani da cucina e boxer. Accetti di avere un caso minore di disturbo ossessivo compulsivo tramandato.

2. Certamente non sudi.

La mamma diceva sempre che le donne del sud luccicano per il caldo e tu preferisci quella descrizione a "pasticcio caldo e sudato"

3. Ti piacciono gli schedari logori e macchiati con le ricette scritte a mano di Mawmaw e Mama.

Torni a queste casseruole di zuppa in scatola, calzolai carichi di burro e insalate a base di maionese quando hai bisogno di un assaggio di casa.

4. Raramente ricorri a parolacce.

Ti sei lavato la bocca con il sapone più volte di quanto vorresti ammettere, e la paura della punizione è rimasta bloccata. Le parolacce di quattro lettere sono riservate a poche occasioni, come quando si brucia la crosta di una torta di mele fatta da zero.

5.Non puoi organizzare un semplice incontro.

Per gli ospiti della cena sono richiesti menu di porcellana fine e di quattro portate. Crei una bacheca Pinterest per ogni festa e prepari almeno una dozzina di piatti, comprese opzioni per amici senza glutine, vegani, kosher e intolleranti al lattosio. La casa deve essere immacolata, quindi spolveri e aspirali, anche se hai pulito due giorni fa.

6. Il tuo ortaggio preferito è il gombo fritto.

Da bambino, la frittura era l'unico modo per mangiare qualcosa di verde. Da adulto, il tuo palato è più raffinato, ma c'è ancora un posto speciale nel tuo cuore e nello stomaco per il gombo.

7. Quando fai visita alla mamma, arriva un accento del sud.

All'improvviso le parole vengono enunciate in modo diverso e stai dicendo cose come "Benedici il suo cuore".

8. Chiedi al cameriere uno Shirley Temple.

La mamma ti ha permesso di ordinare Shirley Temples quando cenavi con gli adulti in modo che tu possa sentirti un adulto. Quando sei DD, ottieni ancora quella combo malaticcia di Sprite e Grenadine con un piccolo ombrello.

9. Pratichi l'etichetta vecchio stile.

Tieni la porta aperta per gli estranei di entrambi i sessi, scrivi biglietti di ringraziamento per i regali e hai una solida stretta di mano. Non vai mai a casa di qualcuno senza fiori, vino, birra o cibo per l'ospite. Dite "per favore", "grazie", "sì, signore" e "no, signora". Tieni i gomiti lontani dal tavolo e sai quale argenteria accompagna ogni portata. E rispondi sempre prima della scadenza.

10. Metti in ombra Martha Stewart.

Crei il tuo costume di Halloween, cuoci per giorni al Ringraziamento e fai regali elegantemente incartati a tutti a Natale (compresi i vicini che odi segretamente, il postino e gli addetti ai servizi igienico-sanitari). Le tue abilità di decorazione sono degne di una diffusione nella vita meridionale.

11. La domenica è per adorare e mangiare.

Dopo aver trascorso un po 'di tempo con il Signore, ti concedi pollo e waffle fatti in casa, brunch al country club o pranzo al Cracker Barrel.

12. Eviti di creare una scena in brutte situazioni.

Sorridi durante una cena seduto di fronte al tuo ex donnaiolo e ai funerali ti asciughi le lacrime con un fazzoletto con monogramma.

13. Non indossi pantaloni della tuta fuori dalla porta di casa.

Ti alleni in abbigliamento sportivo coordinato (hai un talento per l'abbinamento), ti prepari per la cena e acquisti nuovi abiti per ogni giorno di vacanza.

14. Potresti salvare il mondo con quello che è nella tua enorme borsa.

Un kit di pronto soccorso, nastro adesivo, snack, disinfettante, carta igienica: sei pronto, ma hai bisogno di un minuto per trovare qualcosa in quella borsa senza fondo.

15. Segui le regole per vestirti di bianco.

Mai a un matrimonio, e non prima di Pasqua o dopo il Labor Day.

16. Hai difficoltà con i ruoli di genere tradizionali.

Papà lavorava e mamma restava a casa, proprio come facevano i tuoi nonni e bisnonni. Ma tu vuoi fare tutto: avere una carriera, essere lì per i bambini, cucinare pasti elaborati, progettare la casa dei tuoi sogni, viaggiare per il mondo. Peccato che tu abbia bisogno di dormire.


8 cose che solo le ragazze con accenti del sud capiscono

Ci sono alcune esperienze che solo crescere al Sud può regalare.

Ci sono alcuni suoni distintamente meridionali, come il ronzio delle cicale o il rombo del tuono caldo ogni pomeriggio d'estate. Ma di gran lunga, l'indizio uditivo più distinto, il biglietto da visita del Sud, è il suono melodico di un vero accento meridionale. Non tutti gli accenti sono uguali, ma dagli Appalachi all'Alabama al Texas orientale si trasmette una dolcezza sufficiente a legarli tutti insieme, segnando un certo modo di parlare del sud. E un accento del sud non passa inosservato ... se qualcuno ti ha mai fermato a metà frase, o insiste che tu dica "tutti" ancora una volta, potresti capire. Qui, 8 cose che solo le ragazze con accenti del sud capiranno:

1. Ti viene costantemente detto tutto ciò che il tuo accento è o non è. "Oh mio Dio, il tuo accento è così_____!" Carino, forte, divertente, sottile, strano ...

2. Si verificano due casi in cui diventa davvero più forte. (Il più delle volte, queste situazioni sono la stessa cosa.) Uno, quando sei arrabbiato, e due, quando sei in famiglia.

3. Non osi viaggiare senza il tuo accento. In effetti, potresti anche aver bisogno di riprodurlo quando attraversi il confine meridionale, solo per evitare tutti quei "... ma dov'è il tuo accento?" o "Non è così forte come mi aspettavo ..." Non voglio deludere nessuno.

4. Sembra che tu abbia molta più fortuna nell'ottenere ciò che desideri rispetto ai tuoi amici che non sono benedetti con un accento così persuasivo e gentile.

5. Sei impazzito da un falso accento meridionale mal eseguito.

6. Dovresti prepararti a far deragliare l'intera conversazione se dici di essere di fronte a una folla non del sud.

7. Hai un modo di guardare alle critiche più dure. Nessun commento è troppo meschino per essere addolcito con un accento del sud.

8. Sai che non c'è "un solo" accento del sud. Quei tuoi cugini nel Tennessee orientale potrebbero non sembrare parenti alla famiglia di tua madre nel Mississippi meridionale. Ma prenderesti uno qualsiasi dei tanti accenti del sud su qualsiasi altra varietà, ogni giorno.


Importata da New Orleans, la signorina Bouvèé è la figura di dragone del nativo del Michigan Eric Swanson che si è trasferito nell'area di Fort Lauderdale per opportunità di lavoro. Interprete di una vita che è apparso in innumerevoli produzioni teatrali musicali e tour nazionali, Swanson ha creato Miss Bouvèé meno di un anno fa. Ancora relativamente nuovo nella scena drag, non ha perso tempo a iniziare a lavorare come artista di cabaret solista. La signorina Bouvèé è una bella del sud che canta dal vivo e affascina il pubblico. Preparati per un'enorme dose di ospitalità del sud.

Swanson ha impiegato un po 'di tempo per chattare con OutClique su come è nata la signorina Bouvèé, la sua passione per l'intrattenimento, come è stato colpito dalla pandemia COVID-19 e come pensa che sarà il futuro dei drag show dal vivo.

Denny Patterson: Grazie per aver dedicato del tempo a chattare con me! Come stai in questi tempi senza precedenti?
Eric Swanson: Ragazzi, questa è una domanda complicata! Sto bene. È stato un inizio molto difficile. Come la maggior parte dei miei amici che lavorano nel mondo dello spettacolo, eravamo devastati, annoiati e spaventati per quello che sarebbe successo. Ho amici che si sono trasferiti da New York, Los Angeles e hanno lasciato l'industria per un po 'perché non ci sono opportunità per loro. Non possono permettersi l'affitto o il mutuo, quindi mi considero fortunato di lavorare. Il Michigan ha aperto relativamente presto a luglio, e poi ho iniziato subito a lavorare con il cabaret. Sembra che il cabaret con un solo interprete sia ciò che le persone stanno davvero mordendo in questo momento per quanto riguarda le prenotazioni. È anche ciò a cui le persone si sentono a proprio agio in molti casi. Mi sento molto fortunato di poter lavorare. Due o tre dozzine dei miei amici hanno abbandonato completamente l'industria.

DP: Puoi dirci di più su chi Signorina Bouvèé cos'è e di cosa si tratta?
ES: Per come la descrivo, è una specie di tazza di Barbra Streisand, una tazza di Judy Garland e una tazza di Carol Burnett. Lei è la commedia della bellezza del sud della vecchia scuola. Anche la signorina Bouvèé canta dal vivo. Ho vissuto in Inghilterra per un po 'e le regine del canto dal vivo sono una cosa enorme nel Regno Unito.È quasi una norma sociale. Quindi, avanti veloce 15 anni dopo, sono entusiasta di portarlo sulla scena del cabaret qui.

DP: E Signorina Bouvèé viene da New Orleans?
ES: Sì. Io e mio marito nella vita reale adoriamo viaggiare! Dopo esserci frequentati per circa cinque mesi, abbiamo trascorso un lungo weekend a New Orleans. Dico sempre alla gente che quel viaggio è dove mi sono innamorato di lui e della città di NOLA! . Ci siamo appena innamorati della scena lì, del cibo, del bere e sono diventato amico di una regina lì. Non la chiamo mia madre, ma ho creato la signorina Bouvèé in suo onore e l'ho trasferita a New Orleans. New Orleans è un crogiolo e lo stile è molto accogliente. È la città più europea d'America. Quando andrai a uno spettacolo, mangerai e bevi, e sentirai quell'accoglienza del sud, che è anche il modo in cui gestisco i miei spettacoli.

Foto per gentile concessione di Michael Johns

DP: Sei originario del Michigan. Cosa ti ha portato nel sud della Florida?
ES: Sinceramente, lavora. Lavoro nel Michigan da 16 anni ed è di nuovo chiuso. Sapevo che avrebbero chiuso nei mesi invernali, quindi ho deciso di trasferirmi a sud prima di quello.

DP: Hai sempre avuto passione per l'intrattenimento e il canto?
ES: Oh, ragazza, sì! È quello che sono. Sono cresciuto su un palcoscenico e sono un bambino di Broadway a memoria. Sono stato in innumerevoli spettacoli di teatro musicale, regionali e tour nazionali, questa è la mia strada. Intrattenere un pubblico non mi è mai stato estraneo. È stato abbastanza innato.

DP: Quando hai scoperto il tuo amore per la drag e quando hai deciso che questa era una carriera che volevi perseguire?
ES: Penso di scoprirlo ancora. La signorina Bouvèé in realtà non ha avuto la sua prima fino al 7 marzo 2020. Ho fatto uno spettacolo, ho scritto uno spettacolo personale chiamato Una serata con Signorina Bouvèé , con uno scrittore favoloso di New York City. Il suo nome è Robert Leleux. La signorina Bouvèé avrebbe sempre dovuto essere una sorta di personaggio teatrale da libro di fiabe, e quindi avevo programmato uno spettacolo a San Diego e Chicago, ma poi sono avvenuti i blocchi e nessuno è stato in grado di mantenere le loro prenotazioni. Quindi, sono passato alla trasmissione su Facebook Live ogni venerdì. Stavo solo facendo live streaming come Miss Bouvèé. L'ho chiamato Bevete con Bouvèé , ci ubriacheremmo e accetterei le richieste di canzoni. Sono stato molto fortunato nella chiusura in quanto mio marito ha una sorta di tradizionale 9 a 5 in campo medico. Anche se ho perso il reddito, non ero indigente, mentre molte delle mie sorelle e dei miei amici lo erano. Quindi, ho donato tutti i miei suggerimenti a enti di beneficenza, musicisti locali, personale del bar dei bar con cui ho lavorato e nel corso di 16 settimane dalla chiusura abbiamo raccolto circa $ 5.500. Penso che i live streaming siano stati il ​​modo in cui ho ottenuto le mie capacità. Il pubblico cambiava ogni giorno, le richieste cambiavano ogni giorno, mi obbligava a cambiare il mio aspetto e lo stile di Miss Bouvèé, e le persone si innamoravano di Miss Bouvèé. Alcuni dei miei video hanno 5.000 visualizzazioni e 45 condivisioni, e alcuni di loro hanno circa 300 visualizzazioni. Tutti hanno scelto le loro diverse strade d'amore per lei. Poi mi sono innamorato di lei e "ho pensato che questo potrebbe essere qualcosa su cui avrei potuto lavorare prima o poi" perché non ho intenzione di ottenere un lavoro teatrale. Non ho intenzione di insegnare la voce. Niente di tutto ciò accadrà presto. Quindi, questo è stato, ed è letteralmente caduto in grembo, poi sono entrato nei suoi tacchi.

DP: Cosa può aspettarsi di più il pubblico da a Signorina Bouvèé spettacolo?
ES: La mia timoniera è Broadway, Disney e alcuni famosi top 40 come le dive: Cher, Celine Dion e quei tipi di top 40. Possono certamente aspettarsi di ridere e cantare insieme. Dovrebbero andarsene con un senso di comunità, siamo tutti in questo insieme, e adoro quando cantano tutti insieme perché credo in quel potere della musica. Dovresti andartene sentendoti meglio con la vita. Penso che le persone possano aspettarsi di vivere solo un tempo tradizionale, con i piedi per terra, del sud.

Foto per gentile concessione di Michael Johns

DP: Qual è la parte migliore della trasformazione in drag?
ES: La signorina Bouvèé mi insegna qualcosa ogni volta che la indosso. Ogni volta che la indosso, trovo qualcosa di nuovo su me stesso come artista, e cambiare il suo aspetto è creativamente divertente. Ho zero, e intendo zero, abilità quando si tratta di trascinare il design. Non posso acconciarmi da solo e non posso cucire i miei costumi. Quelle regine al bar sono come dee per me. Quando li incontro, mi dicono: "Ho fatto questo". Dico: "Sì, ho pagato qualcuno su Etsy per farlo". Non ho le capacità per farlo affatto. Ho appena portato il mio parrucchiere da Detroit perché tutte le mie parrucche non sono state spedite qui molto bene. Sembrano un pasticcio, quindi è qui per un paio di giorni a sistemarli. Non è affatto nella mia timoneria. Ho piena fiducia in questi artisti con cui lavoro e non puoi sbagliare se tutti sono nella loro corsia e creano lo stesso obiettivo. Penso che sia bellissimo. Questo è probabilmente ciò che amo di più di lei. Imparo qualcosa di nuovo, in modo creativo su me stesso, e poi guardo queste persone fantastiche fare il loro mestiere.

DP: Dove si possono vedere le tue esibizioni?
ES: In questo momento, sono da Matty's and the Eagle, che si trovano su The Drive a Wilton Manors, e collaborerò con il fantastico Bill Hallquist al Pub WIlton Manors, oltre a fare il loro Mostra brani martedì . Ogni sabato sono a Key West all'Alexander's Guesthouse, e poi faccio impegni privati ​​dappertutto. Vado ancora a Detroit e faccio anche degli eventi lassù. Sono una ragazza che lavora! Grazie Dio!

DP: Questa pandemia è cambiata così tanto. Come pensi che sarà il futuro dei drag show dal vivo?
ES: Questa è davvero una bella domanda. Penso che dipenda dal posto in cui ti trovi. Dipende davvero solo dai luoghi. Per la maggior parte, i luoghi con cui ho lavorato sono molto protettivi nei confronti degli artisti. Quindi, penso che gli spettacoli avranno piccoli cast. Penso che ci sarà un singolo artista per 3-4 ragazze alla volta. Non vedrai più questi spettacoli con 8-9 ragazze, almeno per un po '. Ci vorrà un po 'prima che le persone si sentano a proprio agio a uscire di nuovo in gruppi di massa. Anche quando i posti sono a pieno regime, penso ancora che le persone preferiranno sedersi sui cortili. Le persone avranno questo tipo di detriti COVID, come lo chiamo io, nella loro testa. Le persone avranno questi detriti e queste paure, e penso che sarà difficile per gli artisti perché allora devi ovviamente raggiungere un certo numero di vendite per mantenere gli intrattenitori occupati. Quindi, incoraggerei le persone a uscire il più spesso possibile quando ti senti come puoi. Una volta che il vaccino è disponibile in massa, fai le tue ricerche e vedi qual è il migliore per te, ma il più rapidamente possibile per favore dai affari alle piccole imprese, in quanto aiuterà gli intrattenitori. Durante questa pandemia, ti sei rivolto a Netflix, Pandora, SiriusXM, alle arti, ecc. Ora hai la possibilità di vedere qualcosa dal vivo e c'è bellezza nelle esibizioni dal vivo. Vieni a sostenere [intrattenimento] dal vivo il più velocemente possibile quando ti senti come puoi.

DP: Stai ancora facendo performance in live streaming?
ES: Occasionalmente lo sono. È diventato un po 'più difficile fare il più impegnato. Ho un seguito in Michigan che mi ha davvero supportato quando ho iniziato, e non possono andare a cena fuori in questo momento. Sono sotto un ordine stay-at-home. Quindi, provo a fare un file Bevete con Bouvèé il mercoledì quando e se posso.

Foto per gentile concessione di Michael Johns

DP: Hai intenzione di tornare nel Michigan una volta riaperto o rimarrai in Florida?
ES: Ci stiamo trasferendo in modo permanente in Florida e non abbiamo piani immediati per tornare. Penso in termini di anni. La cultura del cabaret qui prima di COVID era così ricca e così abbondante con un numero di stili diversi di artisti, e c'erano poche, se non nessuna, reginette nella zona di Fort Lauderdale. Sono felice di riempire quello spazio vuoto e spero di vedere la cultura del cabaret tornare a questo. Potresti camminare lungo The Drive e vedere sette spettacoli diversi che si svolgono nello stesso momento. Potresti prendere 20 minuti di questo, 30 minuti di quello, bar hop e supportare tutti questi intrattenitori. In questo momento, ci sono tipo cinque sedi in programmazione.

DP: Hai qualche interesse a perfezionare il tuo drag craft e a fare audizioni per i reality show come RuPaul's Drag Race o L'America ha talenti?
ES: Ho ricevuto molte pressioni per farlo da molte persone. Ovviamente ci penso. Chiunque dica di non mentirti. Penso che dipenda da quanto vuoi metterti in gioco. I reality show raramente riguardano il talento, riguarda più la tua storia e quanto vuoi rivelare. Non ho avuto un passato fantastico, la maggior parte degli artisti no, quindi cosa vuoi mettere in TV? Cosa ti senti a tuo agio con le persone che sanno? Questo è quello che devi chiederti perché è quello che venderanno. Quindi il tuo talento è ciò che monetizzano in seguito. Ottieni la tua fama in base alla tua storia, e poi la tua carriera nell'intrattenimento avviene in seguito. Quindi, non lo so. Se dovessi sceglierne uno, L'America ha talenti probabilmente sembra la migliore corrispondenza. Sono fuori dalla mia portata RuPaul's Drag Race. La voce sarebbe interessante, ma credo L'America ha talenti sarebbe un bene per me. Vedremo.

DP: Prima di concludere, ci sono altri progetti imminenti che vorresti menzionare o collegare?
ES: Spero di poter lavorare con più teatri Una serata con Signorina Bouvèé , il mio spettacolo di libri che è uno spettacolo di 80 minuti sulla vita di Miss B. Ho anche un nuovo libro in uscita. Robert Leleux, che ha scritto la sceneggiatura per Una serata con Signorina Bouvèé , lo sta scrivendo con me! Il libro inizierà con me (Eric Swanson) che inizierà il mio primo spettacolo, e poi ogni capitolo sarà ancorato a uno spettacolo in cui ero con un importante evento della vita. Si conclude con Miss Bouvèé. Quindi, è un po 'come la nascita di Miss Bouvèé e tutti questi elementi che hanno contribuito alla sua ascesa. Speriamo di riuscirci entro la stagione dell'orgoglio!


Come diventare una Belle del Sud

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team qualificato di editori e ricercatori che lo hanno convalidato per accuratezza e completezza. Il team di gestione dei contenuti di wikiHow monitora attentamente il lavoro della nostra redazione per garantire che ogni articolo sia supportato da ricerche affidabili e soddisfi i nostri elevati standard di qualità.

Ci sono 20 riferimenti citati in questo articolo, che puoi trovare in fondo alla pagina.

Questo articolo è stato visto 224.816 volte.

A Southern Belle è un titolo che tradizionalmente si riferisce a una donna che è stata presentata in una società attraverso un ballo di debuttante o un cotillon. Il termine è più comunemente usato per descrivere una donna che incarna un certo atteggiamento, aspetto e insieme di modi tipicamente associati alle donne del sud. Se in fondo credi di essere una bella del sud, concentrati sul trasudare calore, grazia e femminilità nel tuo abbigliamento quotidiano, nel modo di parlare e nel comportamento. Sii gentile e ospitale e sarai sicuramente riconosciuta come una bella del sud.


Guarda il video: Come Sapere se Piaci a un Uomo:10 segni che è interessato a Te


Articolo Precedente

14 dei bar più difficili da trovare a New York

Articolo Successivo

Highland Brewing, Asheville