4 modi in cui essere un cittadino globale arricchisce la vita dei giovani (e come puoi iniziare a casa)


In qualità di regista / fotografo di 16 anni che si interessa di giustizia sociale dall'età di 8 anni, la mia missione più recente mi ha fatto viaggiare negli ultimi sei mesi in Africa orientale e nel sud-est asiatico per realizzare un documentario sulla cittadinanza globale e sui modi le persone stanno superando le avversità in tutto il mondo. Il viaggio è stata una delle esperienze più educative della mia vita. Ho imparato molto su me stesso e sul mondo e le mie esperienze mi hanno aiutato a plasmare una migliore comprensione di ciò che significa veramente essere un cittadino globale. Ma questo non significa che non puoi iniziare a diventarlo proprio dove vivi.

1. Incontrerai persone stimolanti.

Ho deciso di uscire dalla mia zona di comfort e parlare con nuove persone e, durante il viaggio, non è stato così difficile come pensavo. L'incontro con i giovani di ogni comunità è stato un evento che ha aperto gli occhi. Ad esempio, ho appreso da Michaela, un'orfana di 17 anni di uno slum di Città del Capo, in Sud Africa, la dura realtà di ciò in cui alcune persone devono vivere. Michaela è cresciuta in una comunità infestata dalla droga e dal crimine dove l'adolescente la gravidanza è la norma. Immagina, all'età di 17 anni, di avere già 10 amici nella tua cerchia con bambini. Michaela mi ha ispirato perché ha deciso che non voleva seguire le orme dei suoi coetanei, quindi ha fissato i suoi obiettivi per ottenere un'istruzione universitaria. Si è trovata un mentore e ha dedicato il suo tempo e le sue energie alle sue attività extracurriculari come un modo per rimanere concentrata sui suoi sogni.

Come puoi iniziare a casa:

Contatta le organizzazioni locali che si occupano di un problema o di un argomento a cui sei interessato. Fatti coinvolgere e incontrerai sicuramente persone che condividono gli stessi interessi, ognuna con qualcosa di diverso da offrire. Quando avevo 8 anni ho assistito a una presentazione del fondatore di un'organizzazione chiamata "Free the Children" che si concentra sull'empowerment dei giovani e sulle questioni educative. Questo ha acceso il mio interesse e ha alimentato il mio desiderio di essere coinvolto nella loro organizzazione, che alla fine mi ha portato a scoprire la mia passione per la fotografia. La mia fotografia ha alimentato la mia passione per saperne di più sul mondo.

2. Stabilirai una connessione culturale.

Viaggiare è un'opportunità per impegnarsi e immergersi in altre culture imparando i loro costumi, la storia, la lingua, il cibo, ecc. È un ponte per la connessione. Ho deciso di imparare almeno i saluti di base. Le persone si scaldavano quando mi sentivano parlare la loro lingua o fare domande sulla loro cultura con sincero interesse. Durante il viaggio, ho deciso di sperimentare la cultura locale e di stare lontano dalle attrazioni di tipo occidentale. Non mi piace andare da qualche parte solo per avere le cose che sono disponibili a casa. Per me, provare cose nuove e fare nuove amicizie è una parte importante del motivo per cui amo viaggiare.

Come puoi iniziare a casa:

Inizia cercando la diversità nella tua città o città. Prima che io e mia madre viaggiassimo a livello internazionale, abbiamo deciso di essere viaggiatori nella nostra città. Faremmo escursioni settimanali in diversi quartieri per provare nuovi tipi di cibo, mercati, negozi, festival e mostre d'arte. Ora, anche quel po 'di tailandese che ho imparato torna a casa quando ordino in un ristorante tailandese. Il servizio è più amichevole e ora abbiamo più cose in comune. Tendo a desiderare esperienze diverse ora e voglio provare ancora più cose nuove. In questo caso, viaggiare a livello locale ci ha trasformati in migliori viaggiatori internazionali e viceversa.

3. Imparerai a conoscere i problemi locali.

Il viaggio è un modo incredibile per conoscere in prima persona le questioni più difficili di un paese e della sua gente. I media mainstream possono catturare solo così tanto. Ad esempio, la Thailandia è famigerata per il suo record di traffico di esseri umani. Avevo un'idea di questo prima di arrivare, ma non la misura di come fosse. Ho filmato un'organizzazione che lavora nel nord della Thailandia che salva le ragazze vittime della tratta. Ne ho incontrati alcuni di età compresa tra i 6 ei 20 anni che vivevano in un rifugio dove potevano frequentare la scuola e apprendere le abilità per aiutarli oltre la loro istruzione. Sono stato informato dall'organizzazione su alcune delle cause profonde e ho imparato molto di più di quanto avrei potuto avere in un libro di testo o dalle sole notizie.

Come puoi iniziare a casa:

Sebbene i paesi che ho visitato presentassero molti problemi difficili, c'è anche molto lavoro da fare a casa. Quando ho voluto saperne di più sul mondo e sull'essere un cittadino globale, mi sono guardato intorno per vedere cosa stava succedendo nella mia comunità e come avrei potuto aiutare proprio qui. Ad esempio, sapevo che i senzatetto erano un grosso problema, quindi ho fatto ricerche sui rifugi dove potevo donare alcuni dei miei vestiti e oggetti personali. Successivamente sono diventato un sostenitore di questo rifugio organizzando eventi di raccolta fondi locali per loro. Nei paesi in via di sviluppo ho visto molti senzatetto, ma a casa non ha senso per me, quindi ora sto fotografando l'aspetto dei senzatetto qui. Ho in programma di allestire una mostra in futuro per sensibilizzare e raccogliere fondi per questa causa.

4. Manterrai una mente aperta.

Una delle cose che mi ha aiutato a entrare in contatto con le persone durante i miei viaggi è stata cercare di rimanere completamente senza filtri: nessuna idea preconcetta su come sarebbe stato il paese in base a ciò che avevo letto o sentito. Questo mi ha permesso di capire cosa mi avrebbero detto i locali sulla loro cultura e di apprezzarla di più. Provenendo dal Nord America, alcune tradizioni possono sembrare “strane” ma volevo rispettare queste cose. Ad esempio, ho passato del tempo in un villaggio Masai in Tanzania, e la prima notte li ho visti sacrificare una capra e mi hanno offerto il rene crudo. Anche se sono vegetariano e il pensiero di mangiare un rene crudo mi ha reso molto nauseato, ho fatto in modo di non essere scortese nel rifiutare la loro offerta perché il sacrificio cerimoniale è importante nella loro cultura. Penso che sia fondamentale capire che gli altri hanno costumi diversi e trattarli con rispetto e una mentalità aperta.

Come puoi iniziare a casa:

Avere una mentalità aperta è una pratica con cui a volte faccio fatica. Quando le persone hanno opinioni o tradizioni contrastanti, è più facile chiudersi e restare fedeli alle proprie convinzioni. Quello che cerco di fare ogni volta che mi viene in mente a casa o durante i miei viaggi è di ricordare a me stesso le diverse condizioni in cui le persone vengono allevate. Credo che l'unico modo per apportare un cambiamento sia lavorare insieme e accettare le nostre differenze. Una soluzione non va bene per tutti. Viviamo in un mondo diverso e dobbiamo imparare ad apprezzare le nostre differenze e le nostre somiglianze.


Guarda il video: Comunicare dati e informazioni nellera digitale.


Articolo Precedente

14 dei bar più difficili da trovare a New York

Articolo Successivo

Highland Brewing, Asheville